martedì 29 maggio 2018

Milano, trafficanti di droga collegati a 'ndrangheta: 23 arresti - video

I Carabinieri hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Gip del Tribunale di Milano su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di 23 soggetti (16 in carcere, 6 ai domiciliari ed uno all'obbligo di firma) ritenuti
responsabili, a vario titolo, di cessione di sostanze stupefacenti, ricettazione, porto illegale di armi, detenzione abusiva di armi e munizioni e intestazione fittizia di beni. L'indagine, condotta dai militari del Nucleo Investigativo di Milano ha consentito di individuare gruppi criminali ben organizzati, divisi in "batterie", che si rifornivano di cocaina da individui di origine calabrese, contigui alla 'ndrangheta, nonché di hashish e marijuana dalla Spagna e da cittadini nordafricani operanti nel capoluogo meneghino e nell'hinterland. La redistribuzione dello stupefacente agli acquirenti, anche a domicilio, avveniva in Lombardia, Piemonte e Liguria. La droga, tenuta nascosta all'interno di appartamenti e garage dedicati, veniva venduta a un elevato numero di acquirenti, anche con consegne a domicilio. Nel corso dell'indagine sono state arrestate in flagranza di reato 11 persone e sequestrati 305 chili di sostanze stupefacenti, oltre a 2 pistole, 2 fucili e più di 8mila euro in contanti. Sottoposto a sequestro preventivo anche un centro estetico di Legnano, ritenuto la base degli incontri tra i trafficanti per la gestione degli affari.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...