sabato 5 maggio 2018

New York, tribunale condanna Iran a risarcire vittime 11/09: 6 mld $

Un giudice federale di New York ha emesso un verdetto ingiuntivo che impone all'Iran di risarcire le vittime degli attacchi dell'11 settembre 2001 che hanno ucciso quasi tremila persone. Il giudice americano George Daniels ha stabilito che l'Iran, la Banca centrale
iraniana e il Corpo delle guardie rivoluzionarie islamiche sono responsabili per la morte di 1.008 persone. Per tale ragione il giudice Daniels ha deciso che Teheran dovrà compensare le famiglie delle vittime per una somma totale di oltre 6 miliardi di dollari. La sentenza, tuttavia, non riporta prove di legami diretti tra Iran e i terroristi responsabili dell'attacco alle Torri Gemelle ma si basa sull'ipotesi che gli attentatori siano stati addestrati nella Repubblica Islamica. Il caso giudiziario è stato depositato per la prima volta nel 2004 ed è stato autorizzato a procedere nel 2016, dopo che il Congresso Usa ha approvato una legge che consente di perseguire le parti che finanziano il terrorismo. Il giudice ha inoltre ordinato come risarcimento 12,5 milioni di dollari per coniuge, 8,5 milioni per genitore e figlio e 4,25 milioni per fratello delle famiglie del defunto. Daniels ha emesso altre sentenze di questo tipo nei confronti dell'Iran nel 2011 e nel 2016, nelle quali imputava alla Repubblica islamica l'obbligo di pagare alle vittime e agli assicuratori miliardi di dollari per danni e decessi negli attacchi. Anche se la causa ha stabilito che l'Iran ha sostenuto i dirottatori con addestramento e altra assistenza, qualsiasi coinvolgimento iraniano negli attacchi resta poco chiaro. La Commissione sull'11 settembre, incaricata di preparare un resoconto completo delle circostanze intorno agli attacchi, non ha trovato evidenze di un diretto sostegno iraniano, oltre ad alcuni dirottatori che hanno attraversato l'Iran in viaggio verso l'Afghanistan, senza aver timbrato il passaporto. L'Arabia Saudita rimane l'obiettivo principale dei cittadini statunitensi alla ricerca di colpevoli in relazione agli attentati. La sentenza contro l'Iran è stata emessa in un procedimento giudiziario composto da oltre 40 cause legali consolidatesi nel corso di questi anni.

Fonte: Aljazeera
Via:  Arab News

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...