martedì 12 giugno 2018

Singapore, confronto tra Trump e Kim: accordo per denuclearizzare

Storica stretta di mano tra il presidente americano Donald Trump e il leader nordcoreano Kim Jon Un. L'incontro resterà negli annali perché è la prima volta che un capo di stato Usa incontra il numero uno della Corea del Nord e perché questo incontro punta a fermare il
programma nucleare di Pyongyang. Sono passate da poco le 9 a Singapore (le 3 di notte in Italia) quando il presidente degli Stati Uniti e il capo della Corea del Nord si sono ritrovati sul patio del Capella Hotel, sull'isola di Sentosa, attraversando due porticati opposti. Con il tappeto rosso sistemato ovunque e le bandiere dei due Paesi come sfondo, i leader si sono stretti la mano, vigorosamente, per 13 secondi. I due si sono voltati verso le telecamere, davanti a una dozzina di bandiere degli Stati uniti e della Corea del Nord alternate. Poi il colloquio a porte chiuse, solo con i due interpreti, durato circa 40 minuti. Dopo Kim e Trump sono usciti insieme raggiungendo le rispettive delegazioni per un pranzo di lavoro e si sono stretti di nuovo la mano davanti alle telecamere. Con Trump c'erano il segretario di Stato Mike Pompeo, John Bolton, il consigliere per la sicurezza nazionale e John Kelly. E, alla fine, la firma di un documento comune sui negoziati per la "denuclearizzazione completa della penisola coreana". Il presidente Donald J. Trump degli Stati uniti d'America e del presidente Kim Jong-un della Repubblica democratica popolare di Corea (Dprk) s'impegnano a stabilire nuove relazioni "riaffermando la Dichiarazione di Panmunjon del 27 aprile 2018". Oltre alla denuclearizzazione della penisola coreana, tra i quattro punti del documento figurano lo sforzo comune "per costruire uno stabile e duraturo regime di pace nella penisola coreana", l'impegno a recuperare le spoglie dei soldati americani dichiarati Missing in action (Mia) durante la guerra di Corea, e l'immediato rimpatrio delle spoglie di quanti sono già stati identificati. Dopo aver firmato il documento, i due leader hanno lasciato Sentosa diretti a Singapore. A conclusione dell'incontro, il primo dopo 70 anni fra i leader dei due Paesi, Trump ha tenuto una conferenza stampa.




Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...