lunedì 9 luglio 2018

Hiroshima, piogge record provocano esondazioni e frane: 94 morti

Almeno 94 persone sono morte e centinaia risultano disperse dopo che le piogge torrenziali hanno causato l'esondazione dei fiumi a Hiroshima e in altre zone. A due milioni di persone è stato ordinato di evacuare. La valutazione delle vittime è resa difficile a causa della vasta area
interessata da inondazioni e frane. Da giovedì la zona occidentale del Giappone ha ricevuto tre volte le precipitazioni solite per tutto il mese di luglio. Una delle città più colpite è Kurashiki dove oltre mille residenti rimangono ancora intrappolati nelle loro abitazioni. A Hiroshima, l'acqua scorre in una zona residenziale, cosparsa di pali telefonici, alberi sradicati e fango. Le autorità hanno avvisato che le frane potrebbero colpire anche dopo che la pioggia sarà finita mentre la calamità si configura come potenzialmente la peggiore degli ultimi decenni. Hanno inoltre consigliato alle persone di attendere gli esperti prima di avventurarsi in case danneggiate a causa dei pericoli delle linee elettriche esposte e del materiale pericoloso. Il primo ministro Shinzo Abe ha avvertito domenica di una "corsa contro il tempo" per salvare le vittime delle inondazioni, alcune delle quali hanno fatto ricorso a tweet in cerca di aiuto dai servizi di emergenza. Nei villaggi del Giappone centrale e occidentale, i residenti intrappolati sono stati costretti a rifugiarsi sui loro tetti. Oltre 50.000 tra agenti di polizia, vigili del fuoco, militari e personale della guardia costiera, aiutati da elicotteri e pedalò, sono stati mobilitati per rispondere al disastro, che ha lasciato interi villaggi sommersi dalle inondazioni e ha lasciato visibili solo la cima dei semafori. Le condizioni obbligano i soccorritori a fare affidamento su imbarcazioni ed elicotteri per estrarre i civili intrappolati. Lunedì mattina, la pioggia si è attenuata nelle zone più colpite, con temperature elevate che rappresentano un nuovo rischio per la salute delle persone rimaste senza acqua ed elettricità.  Il bilancio delle vittime ha già superato il recente disastro causato dalle piogge più letali nel 2014, quando almeno 74 persone sono rimaste uccise in frane causate da precipitazioni torrenziali nella regione di Hiroshima.



Fonte: News
Via: BBC
Foto: TRT World

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...