venerdì 31 agosto 2018

Roma, crollato tetto di una chiesa del centro storico: no feriti - video

E' crollato il tetto della chiesa di San Giuseppe dei Falegnami, nel centro storico di Roma. Le travi di legno che sostenevano la struttura sono precipitate all'interno dell'edificio. In quel momento il luogo di culto, utilizzato di solito per celebrare matrimoni, era chiuso al pubblico e
non si registrano feriti. Intorno alle 14.45 di giovedì un boato, poi una nuvola di polvere durata alcuni minuti e il soffitto a cassettoni della chiesa è andato perso. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri del Comando Piazza Venezia, i Vigili del Fuoco e il 118. In azione le unità del Mibac per far fronte all'emergenza. Tutta la struttura del dicastero con tecnici specializzati, archeologi, architetti, storici dell'arte e restauratori, si è immediatamente attivata. È infatti subito intervenuto personale della Soprintendenza speciale di Roma, del Parco archeologico del Colosseo e i Carabinieri del Nucleo Tutela. La chiesa di San Giuseppe dei Falegnami, nei pressi del Campidoglio, è proprietà del Vicariato di Roma che ne ha la custodia. Al Mibac competono le funzioni di tutela. È stata inoltre tempestivamente attivata, tramite l'Istituto centrale per il catalogo (Iccu), la raccolta di dati circa le opere d'arte contenute nella chiesa. Dalle informazioni acquisite, sembrerebbe che la preziosa tela seicentesca di Carlo Maratta non avrebbe subito danni. La Procura di Roma ha aperto un'inchiesta per crollo colposo e ha sequestrato l'edificio.



Fonte: AdnKronos

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...