giovedì 23 maggio 2019

Siena, pullman con turisti piombato in scarpata: un morto e 37 feriti

È di un morto e 37 feriti il bilancio dell'incidente avvenuto ieri mattina sulla Siena-Firenze dove un pullman, all'altezza di Monteriggioni (Siena), si è ribaltato finendo in una scarpata. Nell'impatto è morta la guida turistica, una 41enne russa, rimasta schiacciata dal mezzo.
Solo dopo il recupero della salma, nel primo pomeriggio, sono iniziate le operazioni di rimozione del mezzo. Dei feriti 22 sono stati trasportati all'ospedale di Siena. Quattro i più gravi, poi ricoverati in medicina d'urgenza dopo esser rimasti incastrati tra le lamiere da cui sono stati estratti dai pompieri. Illeso e sotto choc l'autista, un 35enne di Castrovillari (Cosenza), titolare dell'azienda di noleggio bus turistici. La Polizia stradale non esclude una distrazione tra le cause dell'incidente. L'autista è stato sottoposto ad accertamenti tossicologici, interrogato in Questura è indagato per omicidio stradale e lesioni. La comitiva, circa 60 turisti dell'Europa dell'Est, si stava spostando da Montecatini Terme per andare a visitare Siena. Uscendo di strada, al km 7 del raccordo, tra Badesse e Siena in direzione sud, il pullman a due piani ha distrutto le barriere laterali e ha poi terminato la corsa andando a sbattere contro gli alberi. Alcuni dei passeggeri sono rimasti intrappolati nell'autobus, che si è adagiato sul fianco destro. La centrale operativa 118 di Siena, subito allertata intorno alle 9, ha inviato sul posto due automediche, l'elisoccorso e ambulanze di soccorso. Sul posto sono intervenuti anche Anas, Vigili del fuoco, Forze dell'ordine e Protezione civile. Gli inquirenti stanno effettuando accertamenti per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente e la Procura di Siena ha anche affidato un incarico per condurre verifiche sul guard rail e sull'infrastruttura della superstrada.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...