martedì 27 agosto 2019

Piacenza, sgominato gruppo dedito allo spaccio in centro: 24 arresti

I Carabinieri hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Gip del Tribunale di Piacenza su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di 24 soggetti, tra cittadini italiani e stranieri ritenuti responsabili, a vario titolo,
di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti in concorso. L'attività d'indagine, condotta dai Carabinieri di Rivergaro dal dicembre 2018 al luglio 2019, trae origine da un controllo presso i giardini pubblici di Gossolengo (Piacenza) di un giovane italiano sorpreso in possesso di un cospicuo quantitativo di sostanza stupefacente di tipo marijuana, verosimilmente destinato allo spaccio in favore di locali assuntori. Le successive attività tecniche e dinamiche hanno consentito di identificare un emergente sodalizio di piacentini e stranieri - segnatamente gambiani, ex profughi - che mirava alla gestione e controllo del flusso di stupefacenti (cocaina, eroina, hashish e marijuana) che da Milano giungeva sulle piazze di spaccio di Piacenza, soprattutto nei pressi dei locali notturni e pub frequentati da giovani e giovanissimi. Le operazioni effettuate, oltre a consentire di denunciare a piede libero 27 persone, di cui sedici stranieri, ha permesso di definire la struttura, le posizioni di vertice e i ruoli dei membri nell'ambito di un gruppo malavitoso ben organizzato, nonché di ricostruirne le dinamiche ed il sistema con cui il sodalizio operava e gestiva tanto il flusso quanto la "piazza" di spaccio, permettendo di individuare e definire le modalità di cessione delle sostanze stupefacenti. Le mirate attività intraprese nei confronti degli indagati hanno consentito di interrompere il flusso di droga verso Piacenza, fenomeno che aveva creato un forte allarme nel tessuto sociale del territorio. Nell'ambito della medesima attività d'indagine, altri 8 soggetti sono stati colpiti da ordinanza cautelare dell'obbligo di presentazione e di dimora emessa dal Tribunale di Piacenza, concordando pienamente con i gravi indizi di colpevolezza raccolti nel corso delle investigazioni. Nel corso dell'operazione, sono stati sequestrati oltre 3 chilogrammi di stupefacenti.

Via: AskaNews

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...