sabato 1 agosto 2020

Roma, nave da 700 posti per quarantena migranti in arrivo in Sicilia

Partirà nei prossimi giorni, per la Sicilia,  una nave della compagnia Grandi. A bordo verranno trasferiti i migranti che devono essere messi in quarantena. Al Viminale sono infatti state aperte le buste del bando indetto lo scorso 26 luglio ed è stata assegnata la gara. La
nave, che molto probabilmente sarà ormeggiata al largo di Lampedusa, ha a disposizione mille posti: tolti quelli per il personale di bordo, le forze di polizia e il personale della Croce Rossa potrà ospitare - in base alle misure di distanziamento previste contro il coronavirus - tra i 600 e i 700 migranti, a partire da quelli che si trovano attualmente nell'hotspot sull'isola e nel Centro di Porto Empedocle. A bordo saranno attrezzati percorsi anti covid-19. Al Viminale si sta inoltre lavorando per ottenere una seconda nave più piccola da trasferire in Calabria. Le navi da quarantena sono traghetti privati usati per isolare i migranti arrivati in Italia via mare e sono state istituite dal governo il 12 aprile con un decreto della Protezione civile, dopo che era stato dichiarato lo stato di emergenza per l'epidemia di coronavirus. Secondo il decreto, sui traghetti dovrebbero essere trasferite tutte le persone che sono state soccorse dalle imbarcazioni delle ong, tuttavia negli ultimi mesi sono stati confinati su queste strutture anche i migranti che sono arrivati a terra direttamente con natanti di fortuna partiti dalla Tunisia o dalla Libia.

Fonte: RaiNews24

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...