lunedì 21 dicembre 2009

Italiani rapiti in mauritania, silenzio stampa della Farnesina - video

Da sabato sera non si hanno piu' notizie di una coppia di italiani, Sergio Cicala di 65 anni e la moglie Philomene Kabore, originaria del Burkina Faso di 39, che erano in viaggio nella Mauritania sudorientale: il loro minibus e' stato trovato abbandonato, la
carrozzeria e le gomme crivellate di proiettili, a pochi chilometri di distanza dal confine con il Mali occidentale. La figlia Alexia ha rivolto un appello al ministro degli esteri Franco Frattini perche' "avvii urgentemente i contatti con i sequestratori" e per avere "notizie sulle condizioni di salute - ha detto - di mio padre e di sua moglie". Anche nel caso del rapimento della coppia italiana in Mauritania la Farnesina ha deciso di adottare la linea del silenzio stampa perché è risultato vincente in analoghe vicende precedenti. Anche nel caso del rapimento della coppia italiana in Mauritania la Farnesina ha deciso di adottare la linea del silenzio stampa perché è risultato vincente in analoghe vicende precedenti: "é una linea che ha pagato". Lo ha puntualizzato il portavoce del ministero degli esteri, Maurizio Massari, intervistato a Sky Tg24.


Fonte: RaiNews24
Via: TgLa7

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...