venerdì 16 settembre 2011

Camorra: plauso Provincia Perugia per operazione Ros e Gico

''Rivolgo un caloroso ringraziamento ai carabinieri del Ros di Perugia, agli uomini del Gico della Guardia di Finanza di Perugia e Firenze, alla magistratura per la brillante operazione di salvaguardia del territorio umbro condotta a termine il 14 settembre''. Cosi' il presidente della Provincia di Perugia Marco Vinicio Guasticchi plaude all'operazione che ha portato a smascherare infiltrazioni camorristiche in Umbria, riconducibili al clan dei Casalesi. Sedici persone, tutti cittadini campani residenti a Perugia, sono finite in manette, nell'ambito dell'operazione 'Apogeo'. I militari hanno anche eseguito il sequestro preventivo di beni mobili ed immobili, tutti riconducibili all'organizzazione criminale indagata, per un valore stimato di oltre 100 milioni di euro. Secondo quanto ricostruito, la banda investiva nel circuito economico ingenti capitali della camorra, creando o acquisendo società dei settori alberghiero, della ristorazione e dell'edilizia; poi acquisiva attività imprenditoriali in difficoltà finanziarie che, una 'svuotate' della loro sostanza economica, venivano utilizzate per truffe ai danni di fornitori, false fatturazioni, fino a condurle al fallimento.

Fonti: Asca, Tmnews

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...