lunedì 30 gennaio 2012

Nevica ancora sul Nord ovest, in arrivo settimana di freddo polare

Persiste la perturbazione che da sabato mattina sta portando neve anche a bassa quota sul nord-ovest del Paese e che interessa circa 400 km di rete autostradale. Nevica quasi ininterrottamente sul Nord-ovest e la situazione è destinata a peggiorare nel corso della settimana
con l'arrivo di una nuova perturbazione siberiana che, prima al Nord e poi anche al Centro-Sud, farà scendere le temperature molti gradi sotto lo zero e porterà neve su tutta la penisola. Possibili nevicate a basse quote e i fiocchi bianchi potrebbero cadere anche a Roma.  In Piemonte novemila persone senza elettricità per i guasti causati dalle nevicate. A Torino le scuole di ogni ordine e grado, incluse asili nidi e materne, oggi sono chiuse. Analoga misura riguarda i centri comunali per persone anziane e disabili e i cimiteri. Neve anche a bassa quota in Liguria: in alta Val Trebbia, alta Valle Scrivia, alta Val d'Aveto e in altre zone dell'entroterra genovese. I mezzi spazzaneve e spargisale della Provincia sono in azione. Nel capoluogo ha nevicato finora sulle alture. Amiu, Aster, Municipi e volontari stanno provvedendo a liberare le strade collinari. Chiusi i cimiteri sulle alture e i parchi pubblici, le scuole sono in funzione.

Via: AdnKronos

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...