sabato 26 luglio 2014

Immigrazione: salvati oltre 1.500 migranti, arrestati 4 scafisti - video

Sono stati individuati e fermati dalle forze dell'ordine quattro presunti scafisti del gommone con a bordo 97 migranti arrivati ieri a Pozzallo. La nave Etna della Marina Militare italiana, attiva nel contingente Mare Nostrum, ha completato ieri sera il soccorso e trasbordo di 247
migranti, tra cui 19 donne e 5 minori. La nave sbarcherà 867 persone, soccorse negli ultimi due giorni, oggi ad Augusta. Intanto la polizia di Stato di Ragusa ha arrestato quattro presunti scafisti, ritenuti responsabili dello sbarco di 97 profughi, provenienti dal centro Africa, giunti ieri a Pozzallo, nel ragusano. La notte scorsa la Centrale operativa della Guardia Costiera di Roma ha coordinato il soccorso di 305 migranti, tra cui 52 bambini e 43 donne, di origine siriana, in navigazione su una imbarcazione in legno in condizioni fatiscenti. L'allarme, riferisce una nota, è stato lanciato tramite telefono satellitare Thuraya, localizzato successivamente a 80 miglia ad est delle coste libiche. In soccorso dei migranti la Centrale operativa ha dirottato un mercantile battente bandiera greca che transitava in zona. La nave è ora in navigazione verso il porto di Pozzallo, dove è previsto l'arrivo alle 7 circa di domani, per lo sbarco dei migranti. Ieri il pattugliatore Cp 905, Nave Peluso, aveva salvato 53 persone, tra cui 3 donne, di sedicente nazionalità sub sahariana. A individuarli è stato un velivolo islandese di Frontex.


Fonte: RaiNews24
Via: Adnkronos

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...