martedì 30 dicembre 2014

Airasia: localizzati in mare i rottami del velivolo, trovati corpi - video

Forse localizzato il luogo dell'incidente dell'aereo Airasia. Dei resti che somigliano ad una porta d’aereo ed a uno scivolo d’emergenza, di quelli gonfiabili che vengono attivati in caso di atterraggio o ammaraggio di fortuna, sono stati rilevati nel Mar di Giava in Indonesia, nella zona
delle ricerche del velivolo disperso con 162 persone a bordo. Lo rende noto l'aereonautica militare indonesiana. Sono sei i corpi avvistati dai funzionari indonesiani impegnati nelle ricerche del volo AirAsia. Tre sono stati recuperati. Il presidente dell'Indonesia, Joko Widodo, si è recato a Surabaya per incontrare i familiari delle vittime che sconvolti hanno assistito in diretta al recupero dei primi corpi. "Abbiamo localizzato il sito dell'incidente, oggi cominceremo un'ampia operazione" per il recupero delle vittime e del relitto, ha sottolineato Widodo. Sull'Airbus A320-200, scomparso domenica mentre era in volo dalla città indonesiana di Surabaya a Singapore, viaggiavano 162 persone, di cui 7 membri dell'equipaggio e 155 passeggeri. "Il mio cuore è colmo di tristezza per le famiglie coinvolte" nel disastro aereo, "per conto dell'AirAsia le mie condoglianze a tutti. Le parole non possono esprimere il dolore che provo", ha scritto su Twitter l'amministratore delegato di AirAsia, Tony Fernandes. Alle ricerche hanno partecipato aerei e navi di Australia, Singapore e Malaysia.


Fonte: Euronews
Vie: RaiNews | AGI

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...