domenica 14 dicembre 2014

Molfetta: sequestrati beni per un milione a noto pregiudicato - video

Beni mobili, immobili, e disponibilità finanziarie per un valore di circa un milione di euro, direttamente o indirettamente riconducibili a un noto pregiudicato molfettese, sono stati sequestrati per la successiva confisca nel corso di un'operazione della tenenza della
Guardia di Finanza di Molfetta. Il provvedimento è stato emesso nei confronti di G. F., di 39 anni, a conclusione di indagini patrimoniali, coordinate dal Procuratore della Repubblica aggiunto presso il Tribunale di Trani, su provvedimento emesso dalla locale Sezione misure di prevenzione. L'uomo aveva accumulato un tesoro e viveva in un lusso assolutamente sproporzionato rispetto ai redditi dichiarati, circa 100 euro al mese. Aveva nella sua disponibilità una sontuosa villa "bunker" con piscina, ristrutturata in stile"Palladiano", dotata di un sofisticato impianto di videosorveglianza controllabile a distanza, notevole liquidità e diverse autovetture, anche di grossa cilindrata, qualcuna intestata a terze persone, con le quali girava indisturbato per Molfetta, dove era considerato il Re della ricettazione e della contraffazione. Nel suo "curriculum" si annoverano numerose condanne, tanto da essere ritenuto socialmente pericoloso. L'uomo è infatti un sorvegliato speciale, condannato con sentenze definitive ed è indagato per associazione per delinquere e altro.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...