lunedì 22 dicembre 2014

Traffico di animali, sequestrati 81 cuccioli tra Emilia e Veneto - video

Dopo il sequestro dei 51 cuccioli di sabato 20 dicembre sull'autostrada del sole, oggi sulla A13 Bologna- Padova si è proceduto al sequestro di altri 30 cuccioli di cane. Il primo furgone è stato fermato dalla Polizia Stradale di Bologna sull'A1 (Bologna-Firenze) in prossimità di Pian del
Voglio. Grazie al personale veterinario dell'Asl di Porretta Terme, si è appurato che le bestiole erano trasportate in gabbie non idonee, accompagnati peraltro da documentazione falsa. I cuccioli sono stati sequestrati e dati in affidamento al canile di Calderara di Reno. Il veicolo è stato sequestrato, mentre il conducente del mezzo e un passeggero - entrambi slovacchi - sono stati denunciati con l'accusa di maltrattamento di animali, uso di documenti falsi e traffico illecito internazionale di animali da compagnia. Il secondo autocarro è stato intercettato da una pattuglia della Sottosezione di Altedo (Bo) nei pressi di Rovigo. Una volta fermato, il mezzo era occupato dal solo conducente, un 43enne di Roma. A bordo si trovavano sistemati in gabbiette 30 cuccioli di cane di varie razze, provenienti da allevamenti ungheresi. Sul posto è intervenuto il personale veterinario dell'Asl di Bologna. I cuccioli sono stati affidati ad una struttura convenzionata Eital in provincia di Bologna, mentre il conducente è stato denunciato per introduzione illegale di animali nel territorio nazionale.


Immagini: La Repubblica

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...