venerdì 20 marzo 2015

Sbarchi: soccorsi 400 migranti in difficoltà al largo della Libia - video

Nella giornata di giovedì 19 marzo, la Guardia Costiera italiana ha soccorso circa quattrocento migranti a largo delle coste libiche. In particolare, Nave Dattilo CP940 della Guardia Costiera ha tratto in salvo 398 migranti di nazionalità subsahariana.
Di questi 198 sono stati trasbordati dal mercantile "Shaya" precedentemente dirottato in zona dal Centro nazionale di soccorso della Guardia costiera di Roma, mentre gli altri 200 sono stati salvati da due gommoni fatiscenti che avevano segnalato di essere in difficoltà tramite telefonate satellitari alla centrale operativa di Roma della Guardia Costiera. Nave Dattilo ha poi fatto rotta verso il porto di Catania dove è arrivata nella mattinata del 20 marzo. Complessivamente sono stati soccorsi quattro gommoni carichi di migranti, tutti di origine subsahariana. Nel porto di Catania la Polizia di Stato ha già predisposto gli agenti per l'ingresso al centro di primo soccorso ed assistenza. Su delega delle Procura distrettuale di Catania, la Squadra mobile della Questura etnea ha già avviato le indagini per identificare gli scafisti grazie anche alla visione dei filmati delle fasi di soccorso. Entro breve tempo verrà deciso in quale struttura di prima accoglienza trasferire il gruppo. Mercoledì scorso la Guardia Costiera ha tratto in salvo 82 persone che si trovavano a bordo di un barcone in difficoltà nel Canale di Sicilia.


Fonte: AGI
Via: AskaNews

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...