domenica 22 marzo 2015

Strage di Tunisi, un video mostra gli attentatori nel museo del Bardo

Le autorità tunisine hanno diffuso un video, in parte tratto dalle telecamere di sorveglianza, in cui si mostrano i due killer che hanno realizzato l'attentato al Museo del Bardo di Tunisi, mentre camminano nelle sale del museo. Sparando col kalashnikov, i due attentatori hanno ucciso
20 turisti stranieri - tra i quali quattro italiani - e una guardia tunisina. Il video, della durata di un minuto circa, è stato pubblicato dal ministero dell'Interno sulla sua pagina Facebook. Inizia in una delle sale del museo. La registrazione riporta la data di mercoledì, alle 12.09 e qualche secondo. Si vedono i due uomini che camminano tranquilli nelle sale, armialla mano, cappuccio rosso in testa uno, cappellino in testa l'altro. Delle foto mostrano dopo il loro cadavere. L'addome del primo corpo è cerchiato di rosso per mostrare quella che apparentemente è una cintura esplosiva. Il secondo è nel sangue. E' impossibile per entrambi distinguere il volto, piuttosto giovanile. Poi, un'altra telecamera di sorveglianza li mostra ancora vivi, ai piedi di una scala. Incrociano un uomo che sta scendendo le scale ma lo lasciano andare. I due assalitori sono stati identificati in Jabeur Khachnoui, un liceale della regione di Kasserine e Yassine Laabidi, 27 anni, di Tunisi. L'attentato è stato rivendicato dall'Isis. I due attentatori, secondo le autorità tunisine, si sarebbero addestrati in Libia.



Fonte: AskaNews
Via: AFP
Immagini: Facebook

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...