mercoledì 20 maggio 2015

Ragusa: sbarco di 220 migranti a Pozzallo, arrestati 8 scafisti - video

La Polizia di Stato di Ragusa, ha fermato otto egiziani, ritenuti gli scafisti che hanno favorito lo sbarco di 220 persone ieri a Pozzallo. L'uomo, indicato come il comandante del barcone, ha ammesso le responsabilità. Le indagini sono state condotte dalla
Squadra mobile che ha accertato come come l'imbarcazione sia partita dall'Egitto. Tre componenti dell'equipaggio sono minorenni. I ruoli erano ben definiti ancora prima della partenza, il comandante, l'addetto alle strumentazioni di bordo, i vigilanti, gli addetti alla cambusa. A bordo i minori oltre a distribuire il cibo, vendevano sigarette e chiedevano anche mance per ogni pasto fornito, cosa che ha fruttato parecchio denaro, poi sottoposto a sequestro. Gli arrestati sono stati fotosegnalati dalla Polizia scientifica e dalla comparazione delle impronte digitali in banca dati, è stato possibile accertare che uno degli scafisti era già stato in Italia per diversi anni ed aveva commesso numerosi reati, compreso il traffico di sostanze stupefacenti. Dopo essere entrato e uscito dal carcere per diverse condanne, era stato espulso. Lui, come gli altri, al termine dell'eventuale condanna, saranno espulsi dal territorio nazionale con accompagnamento coatto in Egitto. I migranti hanno riferito di aver pagato mediamente 2.000 dollari, quindi gli organizzatori hanno potuto incassare quasi mezzo milione di euro.



Fonte: AGI
Via: AskaNews
Immagini: Polizia di Stato

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...