giovedì 14 maggio 2015

Torino, sequestrati 650mila articoli sportivi falsi: 12 denunce - video

I finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Torino, al termine di un'articolata attività info-investigativa condotta nel settore del merchandising sportivo ed intensificatasi con la fine del campionato di calcio, hanno individuato diverse imprese dedite
alla produzione di capi d'abbigliamento e gadget recanti marchi delle principali squadre calcistiche italiane ed europee, in particolare della Juventus, nonché di altro materiale falsamente "griffato". Le attività operative dei Baschi Verdi del Gruppo Torino, risalendo la filiera produttiva/distributiva della contraffazione, hanno interessato le province di Bergamo, Lodi, Livorno, Como, Lecco, Rimini e Roma e si sono concluse con il sequestro di cinque fabbriche, delle quali una, sita nel comune di Lodi Vecchio (Lo), completamente abusiva. Nel corso di quest'ultimo intervento è stato anche identificato un cittadino venezuelano irregolare che è stato denunciato e successivamente accompagnato presso il Cie di Torino. Le perquisizioni hanno consentito di sottoporre a sequestro oltre 800.000 file e cliché relativi a marchi registrati, 650.000 articoli contraffatti, nonché ben 70 macchinari industriali impiegati per la loro produzione. Al termine del servizio i 12 responsabili delle attività illecite sono stati denunciati per i reati di produzione ed immissione in commercio di articoli contraffatti.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...