domenica 7 giugno 2015

Canale di Sicilia: salvati 3480 immigrati in diverse operazioni - video

Sono stati 3480 i migranti salvati ieri in 15 differenti operazioni coordinate dal Centro Nazionale di Soccorso della Guardia Costiera a Roma cui hanno partecipato navi italiane e straniere. Le richieste di soccorso sono arrivate in mattinata alla centrale operativa della
Guardia Costiera tramite telefono satellitare. Le imbarcazioni, 9 barconi e 6 gommoni, si trovavano a circa 45 miglia dalle coste libiche. Alle operazioni hanno partecipato le motovedette Cp 322, Cp 304, Cp 282 oltre a un aereo Atr42 della Guardia Costiera, unità della Guardia di Finanza e della Marina Militare italiana, il rimorchiatore "Phoenix", le navi della Marina militare tedesca "Hessen" e "Berlin" e la nave "Le Eithne" appartenente alla marina militare irlandese. Nelle ultime ore sono arrivate "10 chiamate dai satellitari" dal largo delle coste libiche che si suppone possano arrivare da alcuni barconi con a bordo "1.000-1.500 migranti". Lo ha detto Federico Fossi dell'Unhcr intervistato da RaiNews24. Dovrebbe trattarsi di imbarcazioni più piccole rispetto a quelle soccorse nella giornata di ieri. In soccorso di questi migranti sono partite unità della Marina militare italiana e delle Marine di Gran Bretagna e Spagna. Secondo quanto rivela il quotidiano Guardian, intanto in Libia ci sono "tra 450.000 e 500.000 migranti" che attendono il momento di prendere il largo su carrette del mare alla volta dell'Europa.



Fonte: RaiNews24
Via: AskaNews

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...