lunedì 1 giugno 2015

Giappone, eruzione vulcano Shindake: 137 persone evacuate - video

Sono 137 le persone, tra residenti e visitatori, che risultano al sicuro dopo la violenta eruzione esplosiva del vulcano Shindake, sull'isola di Kuchinoerabu, ed evacuati verso la vicina isola di Yakushima. Secondo i piani, un traghetto è stato impegnato nel loro
trasporto dal porto di Honmura a quello di Miyanoura, isola di Yakushima, dove sono stati sistemati in quattro rifugi e assistiti con cibo e coperte, ha detto Kouji Araki, sindaco del comune di Yakushima. L'agenzia meteorologica Jma, nel frattempo, ha riferito che il flusso piroclastico ha raggiunto la spiaggia di Mukaehama. Il premier Shinzo Abe ha avviato, grazie a una riunione ministeriale, "l'adozione delle misure immediate per affrontare l'emergenza". Abe ha detto di aver ordinato alle autorità locali di fare "tutto il possibile" per garantire la sicurezza degli isolani. Lo Shindake, situato a circa 650 metri sul livello del mare, è il più grande vulcano nella zona Kyushu, nel Giappone meridionale, è uno dei 110 più attivi nell'arcipelago nipponico, tenuto sotto osservazione per 24 ore. Ha dato i primi segnali di risveglio dal 1980 lo scorso 3 agosto. L'eruzione di venerdì si è verificata poco prima delle 10 ora locale, ha detto la Jma, aggiungendo che in precedenza aveva imposto restrizioni a salire nella zona. L'esplosione ha creato una colonna di fumo e cenere alta quasi 10 chilometri.



Fonte: Meteo Web
Via: The Guardian

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...