giovedì 4 giugno 2015

Pennsylvania, bus con italiani contro un tir: almeno tre morti - video

In Pennsylvania un tir ha travolto un bus che trasportava quattordici turisti italiani e la loro guida, tutti diretti alle cascate del Niagara. Il bilancio provvisorio parla di tre morti, tra cui l'autista che dovrebbe essere americano, e decine di feriti di cui alcuni in gravi
condizioni. L'incidente è avvenuto poco dopo le 10 della mattina ora locale, a 120 chilometri da New York sull'Interstatale 380. Dalle immagini si vede il bus ancora in piedi e nella direzione di marcia, ma con la parte frontale completamente distrutta. Davanti un rimorchio che sembra avergli tagliato improvvisamente la strada. I testimoni raccontano di urla e grida provenire dal bus subito dopo l'incidente. I soccorsi sarebbero arrivati tempestivamente. La società del bus è l'Academy e il tour sarebbe stato organizzato da Viaggia Dea, un tour operator italiano controllato da Alpitour che organizza viaggi da New York alle cascate del Niagara e in Canada. Un referente del tour operator è al lavoro a New York per coordinare l'assistenza, come sta facendo la centrale operativa in Italia. Riferisce la Farnesina che la polizia della Pennsylvania ha informato le autorità italiane del decesso di tre persone senza però fornirne l'identità. Il Consolato generale d'Italia a Philadelphia, riferisce ancora la Farnesina, si è subito attivato ed è in contatto costante con le autorità di polizia statunitensi e i connazionali coinvolti.



Fonte: ANSA

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...