giovedì 30 luglio 2015

Reunion, aereo MH370 scomparso: rinvenuti rottami in mare - video

Il volo MH370 Malaysia Airlines scomparso l'8 marzo 2014 con 239 persone a bordo potrebbe essere precipitato davanti all'isola francese della Reunion, nell'Oceano Indiano. In mare sono stati ritrovati dei rottami di un Boeing 777, lo stesso modello
dell'aereo della Malaysia Airlines sparito dai radar mentre viaggiava da Kuala Lumpur a Pechino. Le autorità francesi stanno esaminando il pezzo, un frammento dell'ala. Nelle indagini sono coinvolti anche funzionari della Boeing. Gli esperti cercheranno soprattutto di trovare i numeri di serie leggibili sui detriti ripescati dal mare che permetterebbero di indicare con certezza l'aereo a cui appartengono. Il rottame rinvenuto sembra essere un flap, elemento montato sulle ali degli aerei utilizzato in fase di decollo e atterraggio, ed è stato portato sull’isola per essere esaminato. Si tratta di una parte di un'ala, lunga circa due metri, "coperta di conchiglie", un particolare che "fa pensare che sia stata in acqua per molto tempo", ha spiegato un testimone. Il Boeing 777 si sarebbe inabissato nel sud dell'Oceano Indiano, dopo un cambio di rotta di cui non è mai stata fornita alcuna spiegazione. Il Centro di coordinamento congiunto del governo australiano ha condotto delle ricerche nel tentativo di ritrovare i resti dell’aereo e fare chiarezza sulla vicenda, finora senza successo. 



Fonte: ANSA
Via: RaiNews24

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...