martedì 18 agosto 2015

Catania: sequestrati 600mila prodotti contraffatti, 2 denunce - video

La Guardia di Finanza di Catania ha sequestrato 600.000 articoli contraffatti e non sicuri rinvenuti in due depositi commerciali, riconducibili a due cittadini di origine cinese, padre e figlio. Entrambi i depositi, che erano adibiti come centro di stoccaggio delle merci sequestrate, erano
un vero e proprio showroom del falso, completo di accessori per l'abbigliamento, monili e orologi delle migliori griffe nazionali ed estere, quali Gucci, D&G, Loius Vuitton, Guess, Ferrari, Panerai, Chanel e Casio. Nel corso delle perquisizioni svolte all'interno dei depositi, sono stati, altresì, rinvenuti migliaia di gadget sportivi, giocattoli e articoli per la scuola contraffatti, di scadente qualità e recanti marchi noti dei cartoni animati come Ben 10 ed Hello Kitty, nonché delle maggiori squadre di serie A Milan, Inter e Juventus, ma, ovviamente, anche del Catania. I finanzieri, inoltre, hanno trovato 300 scatole di cosmetici, utilizzabili per massaggi non ad uso terapeutico, completamente sprovvisti delle principali indicazioni qualitative sui singoli imballaggi, e oltre 6.000 confezioni di farmaci, prevalentemente analgesici, posti in vendita senza alcuna autorizzazione sanitaria. I due cittadini cinesi sono stati, pertanto, denunciati alla Procura etnea, nonché segnalati alla locale Camera di Commercio. Il valore complessivo della merce sottoposta a sequestro è di circa due milioni di euro.



Via: Siac

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...