venerdì 25 settembre 2015

La Mecca, ressa provoca strage di pellegrini: oltre 700 morti - video

Il bilancio della strage di pellegrini causata dalla ressa nei pressi della Mecca è salito a 717 morti e 805 feriti, secondo la protezione civile saudita. Almeno 220 ambulanze e 4.000 soccorritori intervenuti nelle ultime ore. L'incidente è avvenuto nella valle di
Mina, a una decina di chilometri dalla Mecca, mentre i fedeli si riversavano dai campi dove dormono al luogo dove compiono il rito della lapidazione dei tre pilastri che rappresentano le tentazioni del diavolo. La calca si è formata intorno alle 7 all'incrocio tra le strade 204 e 223. La 204 è una delle principali arterie che portano dai campi di Mina a Jamarat, il luogo dove i pellegrini lapidano il diavolo: la ressa si è scatenata quando centinaia persone che si allontanavano si sono scontrate con l'enorme flusso di pellegrini che vi volevano accedere. Da giorni due milioni di fedeli sono in Arabia Saudita per l'Hajj, il pellegrinaggio rituale alla Mecca e considerato il più vasto raduno al mondo. Al momento non si hanno notizie sulle cause che hanno generato la calca nell'area di Mina, dove negli ultimi anni sono state realizzate importanti infrastrutture per agevolare il movimento del fedeli. L'incidente segue di pochi giorni quello avvenuto l'11 settembre, quando una gru era precipitata sulla Grande Moschea della Mecca durante i lavori di ristrutturazione, causando 107 morti e 238 feriti.


Via: AGI

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...