mercoledì 30 settembre 2015

Napoli, rapine ad autotrasportatori per 2,5 milioni: 31 arresti - video

I Carabinieri della Compagnia di Marcianise, coordinati dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord, hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di misura cautelare nei confronti di 31 indagati tra le province di Napoli, Salerno, Benevento e Caserta,
responsabili a vario titolo di associazione per delinquere finalizzata alle rapine in danno di autotrasportatori aggravate dal sequestro di persona, porto abusivo di armi da fuoco e ricettazione. Accertati 20 eventi delittuosi e recuperata merce (tra cui farmaci antitumorali e plichi postali) per un valore di oltre due milioni e 500mila euro. Le investigazioni hanno consentito di  stroncare attività illecite che, alimentando il mercato "parallelo", erano idonee a provocare gravi ripercussioni sul piano economico. Le indagini, avviate nel novembre 2014, hanno consentito di individuare l'articolato gruppo criminale ritenuto responsabile di circa venti rapine a mano armata ai danni di autisti di tir avvenute da novembre 2014 a giugno 2015 tra le province di Napoli, Caserta e Salerno su tratti viari a scorrimento veloce. Dalle investigazioni è emerso l'alto grado di specializzazione nella gestione logistica delle rapine, il reperimento dei depositi per ospitare la merce rubata e l'attivazione di canali di mercato illegale. Nel corso delle indagini sequestrato anche un dispositivo che disattiva gli allarmi dei tir.


Via: AskaNews

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...