mercoledì 14 ottobre 2015

Camorra, spaccio di droga tra Napoli e Caserta: 12 arrestati - video

I Carabinieri della Compagnia di Santa Maria Capua Vetere (Caserta), nelle province di Napoli e Caserta, hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di misura cautelare nei confronti di 12 indagati, di cui una in carcere e 11 ai domiciliari, emessa dal Gip del
Tribunale di Napoli su richiesta della Dda partenopea.  I reati ipotizzati sono di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti del tipo cocaina, marijuana e hashish. L'attività di indagine trae origine da attività mirata a disarticolare il clan dei Bifone egemone a Portico di Caserta e riconducibile al clan dei Belforte di Marcianise, che ha portato il 7 ottobre 2013 all'esecuzione di una misura cautelare per i reati di estorsioni aggravate dal metodo mafioso ai danni di imprenditori e commercianti di Portico di Caserta e comuni limitrofi, nonché al pentimento del capoclan Antonio Bifone. Le indagini sull'individuo incaricato della riscossione delle estorsioni per conto del clan, arrestato nell'ottobre del 2013, hanno permesso di accertare che l'uomo si era inserito stabilmente nel commercio di sostanze stupefacenti attivo nelle province di Napoli e Caserta. Le attività investigative hanno permesso di accertare oltre 180 episodi di spaccio, nonchè numerosi arresti in flagranza e recuperi di stupefacente. Documentati alcuni episodi di spaccio nei confronti di minori in prossimità di istituti scolastici.



Via: AskaNews

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...