venerdì 16 ottobre 2015

Roma, anziani narcotizzati e poi rapinati in casa: 4 arrestate - video

I Carabinieri della Compagnia di Roma Monte Sacro, hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Roma su richiesta della Procura nei confronti di 4 donne romene, appartenenti ad una famiglia dimorante
nella zona della Borghesiana, che negli ultimi mesi hanno messo a segno una serie di colpi ai danni di anziani. Il provvedimento è scaturito da un'attività d'indagine avviata dai militari a seguito di 2 rapine in abitazione compiute nel mese di gennaio 2014 ai danni di due persone anziane. I due, dopo essere stati contattati telefonicamente da finte badanti in risposta ad un annuncio pubblicato su un noto periodico romano ed aver organizzato un incontro presso le loro abitazioni, venivano narcotizzati con un potente sonnifero. Caduti in un sonno profondo, i malcapitati si risvegliavano solo dopo diverse ore, scoprendo che la loro abitazione era stata svaligiata dalle avvenenti donne che potevano agire indisturbate. Lo studio dei tabulati telefonici ha consentito ai militari dell'Arma di individuare una rosa di individui, tutti romeni e gravati da precedenti specifici, di cui è stata accertata la responsabilità nella commissione di 13  rapine ai danni di altrettanti anziani. Le 4 sono indagate per i reati di rapina aggravata, ricettazione e possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...