lunedì 16 novembre 2015

Raqqa, massicci bombardamenti francesi contro obiettivi Isis - video

Jet francesi hanno lanciato una serie di "massicci" attacchi aerei sullo Stato islamico in Siria. Dieci cacciabombardieri decollati simultaneamente dalla Giordania e dagli Emirati Arabi Uniti hanno bombardato la città di Raqqa in Siria, roccaforte
dell'Isis. Lo rende noto il ministero della Difesa francese. Tra gli obiettivi sono colpiti nei raid un centro di comando, una struttura di reclutamento di jihadisti, depositi di munizioni e un campo di addestramento. La missione è stata portata a termine nella serata di domenica, in coordinamento con le forze degli Usa. In totale sono state 20 le bombe sganciate da 10 caccia-bombardieri francesi, tra Rafale e Mirage, partiti da basi negli Emirati Arabi Uniti e dalla Giordania su Raqqa, "capitale" del Califfato. Il bombardamento è arrivato appena due giorni dopo che il presidente Francois Hollande ha detto che gli attacchi coordinati di Parigi sono considerati un "atto di guerra" e ha promesso di colpire l'Isis in Siria "senza pieta". In Francia, la Polizia ha effettuato circa 150 raid antiterrorismo coordinati in tutto il paese nella mattinata di lunedì, arrestando decine di sospetti e sequestrando un deposito di armi tra cui un lanciarazzi. Un enorme caccia all'uomo è intanto in corso per "l'ottavo attentatore" di Parigi, Abdeslam Salah, che sarebbe uno dei membri del commando jihadista responsabile delle stragi nella capitale francese.



Vie: AGI | Daily Mail
Immagini: France24 | Interieur

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...