sabato 14 novembre 2015

Roma, allerta terrorismo anche in Italia: sicurezza elevata a livello 2

Il Comitato nazionale per l'ordine e la sicurezza ha deciso di elevare a livello 2 l'allerta in Italia, il che rende possibile l'impiego dei corpi speciali delle forze armate. Lo ha reso noto il ministro dell'Interno Angelino Alfano nella conferenza stampa al termine della riunione al
Viminale. E' il massimo livello di allerta utilizzabile, visto che il livello 1 coincide con l'attacco in corso. Con l'allerta a livello 2 diventa possibile anche impiegare l'esercito per servizi di ordine pubblico normalmente svolti in esclusiva dalle forze dell'ordine. Dopo gli attacchi terroristici di Parigi, anche in vista del Giubileo, la prima misura, già adottata, è stata quella di schierare 700 militari in più sul territorio metropolitano di Roma, solo un "anticipo" dello spiegamento di forze preventivato per l'Anno Santo. Per quanto riguarda gli attentati di Parigi, gli esperti della sicurezza non pensano che gli autori siano in qualche modo legati alla cellula smantellata giovedì in tutta Europa (7 arresti in Italia), facente capo al mullah Krekar. Tra i feriti degli attentati ci sono diversi italiani. Una veneziana che ieri si trovava a Parigi non risultava rintracciabile, aveva reso noto la Farnesina, Il console generale italiano a Parigi ha confermato la sua morte. Intanto, 5 persone sono state arrestate dalla Polizia durante un'operazione antiterrorismo a Bruxelles. Una delle macchine usate dagli attentatori di Parigi aveva targa belga. 

Fonte: AGI

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...