martedì 21 agosto 2018

Cosenza, torrente in piena travolge escursionisti nel parco: 10 morti

E' di dieci morti accertati, 6 donne e 4 uomini, il bilancio provvisorio della piena nei canyon del torrente Raganello a Civita di Castrovillari. Ritrovati sani e salvi tre giovani che erano stati inseriti nella lista dei dispersi. Sono 33 invece le persone tratte in salvo, tra gruppi
organizzati ed escursionisti solitari, dai soccorritori che per tutta la notte sono andati avanti con le ricerche nelle gole del Raganello. Molte segnalazioni sono pervenute al numero verde 800222211 della Protezione civile regionale. Tra le persone decedute c'è anche una delle guide che accompagnavano gli escursionisti, un ragazzo di 32 anni anni volontario di protezione civile, che era stato tra i soccorritori intervenuti dopo la valanga che distrusse l'albergo Rigopiano. La Procura di Castrovillari per la vicenda del Raganello ha aperto un fascicolo contro ignoti ipotizzando i reati di omicidio colposo, lesioni colpose, inondazione e omissione d'atti d'ufficio. Tutte le vittime sono state identificate e, al momento, le persone ricoverate sono 11 e si trovano negli ospedali di Castrovillari quelli meno gravi e di Cosenza quelli più gravi (cinque) e uno a Rossano. Le ricerche non si sono mai interrotte e sono andate avanti tutta la notte. Le operazioni di setaccio che hanno visto impegnati uomini e mezzi dei Vigili del fuoco, della Guardia di finanza e del Soccorso alpino sono state spostate anche più a valle fino alla foce del torrente con il coinvolgimento della Capitaneria di porto perché c'era il timore che alcune persone fossero finite a mare. Il torrente ingrossato dalle piogge delle ultime ore ha sorpreso due gruppi di escursionisti nelle gole, una fenditura nella roccia larga pochi metri tra pareti a picco. L'incidente è avvenuto nel territorio del Parco Nazionale del Pollino a monte del "Ponte del Diavolo".




Via: RaiNews

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...