sabato 8 dicembre 2018

Ancona, ressa in discoteca durante un concerto rap: 6 morti - video

Sei persone sono morte travolte dalla calca durante un fuggi fuggi generale nella discoteca "Lanterna azzurra" a Madonna del Piano di Corinaldo (Ancona), provocato forse dall'uso di uno spray urticante. A perdere la vita nella calca, cinque minorenni tra i 14 e
i 16 anni - due ragazzi e tre ragazze - e una madre 39enne. Altre 66 persone sono rimaste ferite, 12 dei quali in modo grave. Il panico si è diffuso tra mezzanotte e l'una, all'inizio del concerto di Sfera Ebbasta, trapper popolare tra i giovanissimi. Il locale, secondo una prima ricostruzione, ha tre uscite di sicurezza: una di queste dà su un ponticello che attraversa un piccolo fossato e collega la discoteca al piazzale del parcheggio. Quando i ragazzi sono usciti di corsa dall'edificio, decine di loro si sono accalcati per passare sul ponticello fino a quando una balaustra ha ceduto. I primi ragazzi sono così finiti nel fossato, un metro sotto il ponticello, e sono stati schiacciati da tutti gli altri. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, i Carabinieri e le unità di soccorso del 118. Nella discoteca, secondo alcuni testimoni, c'erano in quel momento un migliaio di persone. Sia le vittime sia i feriti hanno riportato lesioni e traumi da schiacciamento. La Procura della Repubblica di Ancona ha aperto un fascicolo d'inchiesta con l'ipotesi di omicidio colposo plurimo. Le indagini sono state delegate ai Carabinieri e il locale è stato posto sotto sequestro.



Via: ANSA
Video: Vigili del Fuoco

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...