martedì 4 agosto 2020

New York, procura indaga su Trump e la sua società per Tax Fraud

La procura distrettuale di Manhattan ha indicato in una serie di documenti presentati in un'udienza in tribunale che ha messo sotto indagine il presidente Usa Donald Trump e la sua società per possibile frode bancaria e assicurativa, un'indagine molto più ampia di quanto
i magistrati abbiano ammesso in passato. L'ufficio del procuratore Cyrus R. Vance Jr. Ha depositato le carte in un'udienza presso un tribunale federale sulla richiesta di sequestro di otto anni di documentazione fiscale personale e societaria di Trump e delle sue aziende. Trump ha chiesto al giudice di invalidare la richiesta di sequestro. La procura non ha identificato direttamente l'oggetto dell'inchiesta, ma ha precisato che notizie "non smentite" comparse lo scorso anno rafforzano il fondamento legale della richiesta di sequestro. Le notizie si riferiscono al patrimonio e alle pratiche d'affari del presidente e a un articolo su una testimonianza al Congresso del suo ex legale, Michael D. Cohen, secondo cui Trump potrebbe aver gonfiato il valore del suo patrimonio nei documenti inviati a banche e assicurazioni. La Casa Bianca, la Trump Organization e l'avvocato di Trump non hanno commentato sul deposito di Vance. Trump, quando gli è stato chiesto in conferenza stampa alla Casa Bianca sulla possibile indagine della sua attività, ha dichiarato: "Questa è solo un seguito della caccia alle streghe".

Fonte: AskaNews
Via: Cnbc


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...